IL MUSEO DEL BASKET

Proprio nell’ottica di valorizzare Bologna e la sua tradizione sportiva, sia come risorsa turistica che come asset per far crescere la città e proiettarla nel futuro si lancia oggi un nuovo e ambizioso progetto, tutt’ora unico in Italia: un Museo del Basket che parli della cultura dello sport legata alla pallacanestro, nel quadro di un rinnovamento generale del PalaDozza, messo a nuovo negli spazi e sempre più vicino alle grandi Arene di eventi a livello internazionale.

Il Museo del Basket, che sarà ospitato in nuovi locali ricavati all’interno del PalaDozza, verrà realizzato tramite un concorso di idee lanciato dal Comune di Bologna e Bologna Welcome. L’obiettivo è di raccogliere i migliori progetti per questo innovativo museo, che dovrà interessare in maniera diffusa tutta la struttura del Palazzetto dello Sport e che non conterrà solo cimeli ma seguirà un percorso narrativo fatto principalmente di supporti multimediali che stimolino la curiosità dei visitatori verso questo mondo e la sua storia.

Più che un museo una vera e propria agorà del basket con aree didattiche per giovani, scuole e famiglie ma anche uno spazio eventi per incontri e presentazioni. Il PalaDozza diventa così una delle case dello sport cittadino, non solo sede delle partite di Virtus e Fortitudo ma anche luogo di incontri e attività che promuovano il futuro della pallacanestro.

Il concorso di idee è stato lanciato il giorno 7 gennaio 2019 e i partecipanti avranno tempo tre mesi per candidare le loro proposte alla realizzazione concreta. Il progetto del Museo è sviluppato insieme alla Federazione Italiana Pallacanestro, che svolge un ruolo fondamentale di supporto e che ha messo a disposizione le sue indispensabili competenze e risorse nel settore del basket.

partecipa anche tu al concorso

Scopri di più